Parrucchiere

 

LA STIRATURA- Trattamento lisciante alla cheratina

Cos’è e come agisce la cheratina?

Si tratta di una sostanza che tutti noi abbiamo già nel nostro corpo, soprattutto nelle unghie e nei capelli. In questi ultimi la cheratina aiuta a idratarli e a mantenerli più sani, dando loro lucentezza e forza e rigenerando le fibre capillari.

Tuttavia, è importante per noi sapere che la cheratina già presente nei capelli non li rende lisci, ecco perchè è nato il trattamento lisciante alla cheratina.

Per conoscere bene il processo, dobbiamo tornare alle sue origini. E’ nato in Brasile e si è poi gradualmente diffuso negli Stati Uniti. Indubbiamente, oggi, la stiratura alla cheratina è uno dei più utilizzati negli ultimi tempi dai parrucchieri professionisti di tutto il mondo.
Come agisce? La cheratina viene applicata sui capelli e aiuta a lisciarli e a diminuire l’effetto crespo.

Stiratura alla cheratina: quando e perché farla?

Chi non sogna capelli lisci e lucenti? Un trattamento che ci aiuterebbe davvero a realizzare il sogno del liscio perfetto è la cheratina. Ma quali sono i pro e i contro? Funziona davvero? E’ adatta a tutti i tipi di capelli? In questo articolo ti diamo tutte le risposte.

Mantenere i capelli sani e curati non è facile, una delle primissime cose da fare per far apparire i capelli sani e splendenti è prendersene cura con prodotti specifici.

Cos’è e come agisce la cheratina?

Si tratta di una sostanza che tutti noi abbiamo già nel nostro corpo, soprattutto nelle unghie e nei capelli. In questi ultimi la cheratina aiuta a idratarli e a mantenerli più sani, dando loro lucentezza e forza e rigenerando le fibre capillari.

Tuttavia, è importante per noi sapere che la cheratina già presente nei capelli non li rende lisci, ecco perchè è nato il trattamento lisciante alla cheratina.

Per conoscere bene il processo, dobbiamo tornare alle sue origini. E’ nato in Brasile e si è poi gradualmente diffuso negli Stati Uniti. Indubbiamente, oggi, la stiratura alla cheratina è uno dei più utilizzati negli ultimi tempi dai parrucchieri professionisti di tutto il mondo.
Come agisce? La cheratina viene applicata sui capelli e aiuta a lisciarli e a diminuire l’effetto crespo.

In cosa consiste il trattamento?

La stiratura si ottiene applicando la proteina su tutti i nostri capelli, dalle radici alle punte. Una volta che tutti i capelli sono ricoperti di cheratina, vengono “sigillati” con una piastra professionale fino a quando non sono completamente lisci. Tuttavia, è importante sottolineare quali sono i vantaggi e gli svantaggi, perché questo tipo di trattamento non va bene per tutti.

Quali sono i vantaggi della stiratura alla cheratina?

Non possiamo negare che la stiratura alla cheratina sia una delle migliori opzioni per ottenere capelli lisci senza maltrattarli eccessivamente. Quali sono i benefici che apporta?

  • Nutre e ristruttura i nostri capelli, agendo soprattutto sulle fibre capillari. Inoltre, trattandosi di un trattamento che va dalle radici alle punte, aiuterà a risanare i capelli proteggendoli dai danni causati da piastre o asciugacapelli.
  • Non avrai bisogno di molto tempo per lo styling: i capelli essendo più sani e più dritti non necessiteranno di essere acconciati in modo particolare, avranno già una piega liscia naturale.
  • Il trattamento dura a lungo, anche fino a 6 mesi, anche se molto dipende da quanto sono ribelli i capelli di partenza.
  • La stiratura alla cheratina è ideale anche per capelli mossi e ricci. Con questi ultimi il risultato potrebbe non essere esattamente un liscio spaghetto, ma comunque la differenza rispetto a prima sarebbe abissale.
  • Il trattamento donerà a tutta la chioma una lucentezza mai vista prima.

Attenzione: se vuoi fare il trattamento, devi rivolgerti ad un parrucchiere professionista. Saprà prendersi cura dei tuoi capelli, ti informerà sulla durata della stiratura, su come curarli, ecc. Ogni capello è un mondo!

Lo shatush

cosa è lo shatush

Lo shatush si pone come principale e forse la più innovativa alternativa alle meches per quanto concerne la possibilità di applicare riflessi e schiariture naturali alla propria chioma.

La nascita dello shatush non è proprio recentissima: negli Stati Uniti si parla di shatush già dagli anni ’60, ma le sorti di questa tecnica di decolorazione sono state abbastanza altalenanti, con un’accelerazione nel corso degli ultimi 2-3 anni, grazie anche alle numerose celebrities che hanno improvvisamente abbracciato la filosofia dello shatush.

La storia dello shatush

Avete mai pensato a quelle che sono le origini dello shatush? Siamo così abituate a questo tipo di trattamento, ma in realtà lo shatush è stato inventato molto di recente.

Si, che ci crediate o no, lo shatush è nato grazie a un italiano. La fama di questa tecnica però è internazionale. Le principali star di Hollywood lo sfoggiano in diverse occasioni ed è ormai diventato una soluzione pratica e veloce per chi vuole avere i capelli sempre perfetti ma non ha voglia di passar troppo tempo dietro alla ricrescita.

La particolarità del trattamento risiede nel fatto che i capelli sono sfumati nella loro lunghezza, ma con tre gradazioni differenti. Ciò porta ad un risultato completamente naturale.